Interreg: ecco i progetti della Provincia di Varese

Sono appena scaduti i termini per presentare le candidature a una serie di progetti intereg transfrontalieri. Provincia di Varese non si è lasciata sfuggire questa occasione per valorizzare il proprio territorio. Grazie al confronto e ad una collaborazione concreta con i Comuni, le associazioni, aziende private e ovviamente i partner del Canton Ticino iniziata nel mese di giugno 2016, Provincia di Varese ha presentato nel ruolo di capofila ben tre progetti di cooperazione territoriale.

Nel dettaglio:

  • C.Qu.A Ceresio, che si concentrerà sul sistema di fognatura e depurazione di alcuni Comuni del bacino sud del Lago Ceresio al fine di migliorare la qualità delle acque del lago.
  • T.R.I., che si occuperà di analizzare un sistema intermodale e sostenibile per il trasporto transfrontaliero degli inerti;
  • TI-CICLO-VIA, cheha l’obiettivo di realizzere una ciclovia tra le valli dell’Olona e del Lanza e il Mendrisiotto ed un Piano d’azione per lo sviluppo della mobilità ciclabile transfrontaliera.

Infine, la Provincia partecipa come partner al progetto Interreg dell’Autorità di Bacino del Fiume Po “A cavallo del fiume Tresa” riguardante la gestione della frana di Cremenaga, e sostiene i progetti Lu.Po, presentato dall’ Autorità di Bacino lacuale Ceresio, Piano e Ghirla, sul tema della navigazione transfrontaliera sul Lago Ceresio, e GovernaTI-VA del Comune di Varese, un programma di formazione per sviluppare il capacity building di enti pubblici del territorio italiano ed elvetico sulle tematiche ambientali e di mobilità.

Tutti i porgetti sono il frutto di un lavoro di squadra, le amministrazioni, italiane e svizzere, hanno dato vita a una bella collaborazione per lo sviluppo ecosostenibile e la tutela dei territori transfrontalieri.

Annunci