Riforma del Terzo settore, negoziazione sociale, nuovo ospedale Busto

Nessun testo alternativo automatico disponibile.Lunedì 23 presentazione della riforma del Terzo settore
Negli scorsi mesi il Governo ha deliberato i decreti di attuazione della legge delega sul Terzo settore. Per questo motivo il Partito Democratico della provincia di Varese ha voluto promuovere un incontro con chi questa legge l’ha promossa, costruita e seguita. Lunedì 23 ottobre alle 18.30, a Varese, presso il Collegio De Filippi in via Brambilla 15, si terrà infatti un incontro pubblico con l’On. Luigi Bobba, Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
L’incontro sarà l’occasione per fare il punto su quanto già fatto e su quanto c’è ancora da fare sulla riforma del Terzo Settore recentemente approvata.
Saranno presenti anche alcuni dei principali protagonisti del mondo del non profit che in provincia di Varese è una realtà molto vivace e significativa. Vista l’importanza del tema per il nostro territorio, tutti gli amministratori “Civici e Democratici” sono inviati.
Continua a leggere

Annunci

Buon lavoro “World School Forum”

wsfE’ iniziato oggi il World School Forum 2015. Per la terza volta, dopo le edizioni 2008 e 2011, sarà l’Ite Tosi di Busto Arsizio ad ospitare questo importante evento.

Fino al 31 ottobre studenti di 22 istituti provenienti da 22 differenti Paesi si documenteranno  sui temi fondamentali di EXPO 2015, che discuteranno  in dibattiti da loro animati.

Obiettivo  del “World School” é creare un network senza confini dove unire studenti e docenti provenienti da tutto il mondo al fine di sviluppare nei giovani una “prospettiva globale” e prepararli da eccellere nell’attuale società e nel nuovo millennio.

Come Provincia di Varese patrociniamo l’evento e giovedì 29 ottobre ospiteremo le delegazioni internazionali a Santa Caterina del Sasso e a Villa Recalcati per il discussing sul tema di EXPO 2015 “Feeding the Planet Energy for Life”.

A nome di tutta l’Amministrazione provinciale auguro buon lavoro a tutti i partecipanti al World School Forum 2015, ringrazio e mi complimento con l’Ite Tosi che si conferma eccellenza della nostra Provincia.  Per i ragazzi e le ragazze l’augurio sincero è quello di vivere intensamente questi giorni per scrivere un capitolo indimenticabile nel libro della loro vita di cittadini del mondo. Continua a leggere

Provincia. Grazie al Governo al via i lavori per le “scuole sicure”.

cantiere scuoleCantieri aperti nelle scuole della Provincia di Varese. Sono iniziati i lavori finanziati dal Ministero della Pubblica Istruzione (il così detto Decreto Scuole sicure) che coinvolgono una serie di istituti scolastici del varesotto per un importo complessivo di 4 milioni e 500 mila euro.

Nel dettagli gli interventi avviati interessano:

  • Liceo scientifico Tosi di Busto Arsizio, messa in sicurezza dei serramenti
  • ITC Gadda Rosselli di Gallarate, riqualificazione serramenti e pavimentazione
  • ISIS Facchinetti di Castellanza, riqualificazione serramenti e ripristino cementi armati a vista e risanamento della copertura
  • Interventi di adeguamento normativo degli impianti di illuminazione, sicurezza ed emergenza su vari edifici scolastici

Continua a leggere

Il punto sulle elezioni amministrative 2015 con uno sguardo al 2016

La mia intervista pubblicata oggi dal quotidiano “La Prealpina” nella quale faccio il punto sulle amministrative del prossimo 31 maggio con lo sguardo alla importantissima tornata del 2016.

prealpina

VARESE – MARTEDI 19 MAGGIO 2015 PREALPINA
“Primarie per un candidato varesino” 

Vincere a Saronno, «dove tutto ha avuto inizio», per poi lanciare la lunga marcia su Busto Arsizio, Gallarate e Varese: tre obiettivi strategici per un partito e per un’area politica che oggi molti considerano favoriti ma che, alle latitudini prealpine, non sembrano ancora avere metabolizzato i successi elettorali del recente passato. Paolo Bertocchi, responsabile del dipartimento enti locali nella segretaria provinciale del Partito democratico, assessore a Cunardo e consigliere delegato a Villa Recalcati, presidia la cabina di regia delle amministrative di primavera. Undici Comuni al voto tra poco meno di due settimane, do-menica 31 maggio, e una sfida il cui esito non sarà senza conseguenze per il futuro: confermare il governo di centrosinistra a Saronno con il passaggio del testimone dalle mani del sindaco uscente, Luciano Porro, a quelle di Francesco Licata, «giovane ed esperto», promosso sul campo per «imprimere uno scatto in avanti all’esperienza positiva degli ultimi cinque anni». Continua a leggere

Ali di farfalla

farfallaCi sono storie di sport che valgono la pena di essere raccontate. Se parlano di sacrifici e di impegno, di record e di medaglie, sono di esempio per chi fa sport a tutti i livelli. Se poi nascono nel nostro territorio allora dobbiamo esserne orgogliosi. 

Sabato 5 aprile a Stettino in Polonia le ragazze della Unendo Yamamay di Busto Arsizio raggiungevano il secondo posto della Champions League, la più importante manifestazione europea per club di pallavolo femminile. Le “farfalle”, questo è il loro soprannome, venivano battute solo dalle forti turche dell’Eczacibasi di Istanbul. Un risultato storico per la società bustocca, ottenuto sbaragliando rivali costruiti su budget e investimenti (ad esempio squadre Turche o Russe) impensabili per il volley femminile italiano. Questo progetto sportivo e imprenditoriale ha collezionato dal 2009 ad oggi uno scudetto, una coppa Italia, due coppe CEV, un terzo ed un secondo posto in Champions League. Un esempio di programmazione seria, un’eccellenza della nostra provincia e dello sport italiano.

Giovedì 16 aprile a Berlino Federico Morlacchi, con il tempo di 58″91, stabiliva il nuovo record del mondo dei 100 farfalla S9. Ha scritto lui sulla sua pagina Facebook “Ci sono voluti sette lunghi anni, fra sofferenze e soddisfazioni, sognando quelle due lettere vicino al tempo… Finalmente dopo il muro a Berlino cade anche questo WR! 58.91 volte grazie a tutti!“. In questi anni Federico intanto ha pensato bene di vincere tre bronzi ai Giochi paralimpici di Londra, un oro, un argento ed un bronzo mondiali e ben 5 ori europei (ottenuti in una sola edizione dei campionati). Nato a Luino e cunardese di adozione, Federico gareggia per la Polha di Varese.

Le “farfalle” di Busto e i 100 metri a farfalla di Federico. Che bravi e che orgoglio per tutti noi. Possiamo solo immaginare quanto lavoro e sudore ci siano dietro a questi risultati. Perché come disse il fiore al Piccolo Principe “Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle, sembra che siano così belle”.

Benvenute Germania, Olanda e Ungheria!

expo-445068Ieri sera nella prestigiosa location delle Ville Ponti la Camera di Commercio e le Istituzioni della provincia di Varese hanno dato il benvenuto alle delegazioni straniere che hanno scelto il nostro territorio come base durante Expo 2015: Germania, Olanda e Ungheria.

La Germania è uno dei Paesi che ha investito maggiormente per Expo, circa 20 milioni di euro per il padiglione, La delegazione tedesca è composta da circa 180 persone (la più numerosa in assoluto), un’operazione da 1,8 milioni di euro. Numeri minori, ma comunque importanti, sono quelli olandesi e ungheresi. Per tutta la durata dell’esposizione universale le delegazioni soggiorneranno nel capoluogo, a Busto Arsizio, a Gallarate e a Castellanza.

La scelta di Germania, Olanda e Ungheria è una vittoria per il nostro territorio che intorno alla  Camera di Commercio ha saputo fare sistema. Un risultato che avrà ricadute decisamente positive in attesa dell’arrivo dei flussi di visitatori dal 1° maggio in poi.