Interrail giovani Lombardia

Risultati immagini per interrail giovani lombardiaÈ stata presentata questa mattina dai gruppi di maggioranza in Consiglio provinciale la mozione a sostegno del progetto “Interrail giovani Lombardia”. Il progetto prevede l’istituzione di un pass gratuito che permetta ai giovani tra i 16 e i 29 anni, residenti in Lombardia, di viaggiare gratuitamente per quattro mesi sulla rete del trasporto locale pubblico e di accedere a musei, parchi, mostre, collezioni e ville presenti numerosi nella nostra regione. La mozione è composta da un atto di indirizzo affinché l’Agenzia del trasporto pubblico locale preveda questo progetto nella prossima riorganizzazione del sistema e da una richiesta a Regione Lombardia affinché, tramite Trenord, metta in campo tutti gli atti e le risorse necessarie per far partire questo progetto dall’estate 2018.

A questo link è a disposizione la mozione per gli Amministratori che volessero sostenere il progetto nei propri Consigli comunali.ozione Interrail Comuni
Continua a leggere

Annunci

Il pullman di linea torna a Curiglia. A Cadegliano risolto problema biglietteria

pulmann

È costante l’attenzione della Provincia di Varese per i piccoli centri nelle nostre valli. Nei giorni scorsi si sono, infatti, concluse positivamente due vicende che vedevano coinvolti Curiglia con Monteviasco e Cadegliano Viconago.

Nelle valli del luinese, il bus della linea Luino – Agra è tornato ad arrivare fino a Curiglia. Il prolungamento della tratta è stato riattivato da ieri e interessa la corsa delle 14.05. Il servizio sarà attivo tutti i giorni durante tutto l’anno scolastico.
Dopo approfondimenti e verifiche sulle corse e sulle utenze con il gestore e con i Comuni del territorio si è deciso di ripristinare, a partire dall’1 marzo, la corsa delle 14.05 vista l’importanza che questo collegamento ha per i residenti di Curiglia. Si sta inoltre valutando la possibilità di introdurre anche due corse mattutine, che oggi non esistono.

Abbiamo risolto anche il problema della vendita dei biglietti del bus a Cadegliano Viconago. Nel centro della Valmarchirolo, a seguito della chiusura dell’ultimo punto vendita, i biglietti potevano essere acquistati esclusivamente a bordo dell’autobus pagando però il sovrapprezzo. Grazie alla segnalazione del Sindaco Tordi, Provincia di Varese si è subito attivata presso la ditta che gestisce il servizio affinché nessun sovrapprezzo fosse più richiesto ai cittadini che fruivano del servizio a Cadegliano Viconago.
Grazie alla preziosa collaborazione con il Comune e con gli operatori del servizio, siamo intervenuti prontamente per sanare una situazione che penalizzava sopratutto gli abitanti di Cadegliano Viconago. Per i piccoli centri del nord della provincia, i collegamenti pubblici sono un mezzo di trasporto fondamentale per sconfiggere le distanze e per questo va prestata la massima attenzione anche ai problemi più piccoli.